Biodisponibilità di polifenoli e attività antiossidante in cereali alla frutta

0
1392

Immagine

L’effetto matrice di mirtillo, farina di avena e latte sui polifenoli, attività antiossidante e la potenziale biodisponibilità. I cereali per la colazione preparati con frutta come ingrediente hanno guadagnato negli ultimi anni particolare attenzione per il loro contenuto polifenolico e gli effetti benefici sulla salute. Lo studio ha valutato l’effetto matrice di mirtillo, farina di avena, latte intero o latte scremato sui polifenoli e il potenziale antiossidante oltre la loro potenziale biodisponibilità. Sono state studiate le proprietà fenoliche di latte intero, latte scremato, mirtillo e farina di avena e le variazioni nelle combinazioni degli ingredienti determinate. L’aggiunta di latte ha diminuito statisticamente i contenuti in fenoli totali, flavonoidi e antociani dei campioni e ha avuto effetti negativi sull’attività antiossidante mostrando differenze tra metodi diversi. Secondo i risultati HPLC, non è stato possibile rilevare la catechina in miscele a seguito dell’addizione di latte. La digestione in vitro, utilizzata per determinare la potenziale biodisponibilità dei composti fenolici, ha evidenziato che il latte intero o scremato influenza il contenuto fenolico totale della percentuale che passa al sangue dall’intestino.

Bibliografia

F. Cebeci e N. Sahin-Yesilçubuk, Istanbul Technical Univ. (p. 69-78) – International Journal of Food Science and Nutrition, vol. 65, n. 1 (2014)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here