Coca-Cola sempre più nel lattiero-caseario

1442

FAIRLIFE AD CAMPAIGNIl colosso del beverage sta progettando di lanciare il marchio di latte Fairlife in tutti gli Stati Uniti da dicembre. Il nuovo prodotto è delattosato, scremato e dovrebbe contenere il 50% in più di proteine e calcio, e la metà degli zuccheri rispetto al comune latte. Altra differenza il prezzo, pari a quasi il doppio. L’unicità di Fairlife risiede nella tecnologia con cui è ottenuto: un processo brevettato di filtrazione ”soft” a freddo. Il prodotto è stato lanciato a febbraio e la sua comunicazione ha da subito puntato sulla sua capacità premium di nutrire e sul rispetto del benessere animale assicurato da allevamenti sostenibili a conduzione familiare. Fairlife, brand proprietario di fairlife LLC (società della coop Select Milk Producers), è il secondo marchio lattiero su cui Coca-Cola investe negli Stati Uniti. L’azienda di Atlanta da tempo si occupa della produzione e distribuzione di Core Power, brand di Fair Oaks Farms Brands, LLC (società compartecipata al 50% da The Coca-Cola Company e Select Milk Producers, Inc) grazie al team VEB (Venturing & Emerging Brands). Creato nel 2007, il gruppo ha una missione ambiziosa: individuare e costruire marchi di successo in Nord America, proponendo bevande innovative per consumatori attualmente insoddisfatti (il suo portafoglio comprende per esempio le bevande energetiche NOS, i succhi FUZE, Honest Tea, l’acqua di cocco Zico, Power Core bevande a base di proteine di latte e illyissimo ready-todrink al caffè).
Deryck van Rensburg, presidente del team VEB, così commenta l’attuale portafoglio VEB e le opportunità future: «Power Core è affascinante anche perché la nutrizione a elevato valore aggiunto offerta dagli ingredienti lattieri è nuova per noi, senza imprese concorrenti o pericolo di cannibalizzazione. Puntiamo non solo su marchi interessanti di categorie interessanti, ma anche su quelli con una funzionalità estesa su più settori. Per esempio Power Core è molto più di una bevanda per il recupero post-allenamento. È una piattaforma utile per creare e commercializzare bevande lattiere di valore aggiunto attraverso la venture FairLife». In tale contesto si inquadra ora il latte Fairlife.