Danone: giù il dairy nel primo trimestre

0
745

Nel primo trimestre la divisione Fresh Dairy Products di Danone ha registrato una flessione del 2,3%, in seguito a perdite a volume (-5,3%) e a guadagni a valore (+3,0%). Sulle vendite europee hanno inciso le difficili condizioni di mercato e le performance di Activia. Come già annunciato a febbraio, Danone sta intraprendendo tutte le misure necessarie per invertire questa tendenza tramite piani specifici studiati per ciascun Paese che saranno applicati nel corso del secondo trimestre e che saranno affiancati dal lancio di nuove referenze Activia. Parallelamente, è continuato lo sviluppo di marchi locali come Les deux vaches in Francia, Danio in Polonia e Italia e Oikos in Italia. Nell’area CIS e del Nord America (USA+Canada), Danone ha vissuto una crescita stabile mentre nella regione ALMA (Asia-Pacifico/America latina/ Medioriente/Africa), la prestazione è stata leggermente negativa, per il peggioramento delle tendenze di consumo in Brasile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here