La Croazia chiede la protezione IGP per il Bjelovarski kvargl

0
80

La GUUE C 320 del 24.9.2019 riporta la domanda di riconoscimento IGP di un formaggio croato, il Bjelovarski kvargl. È ottenuto da formaggio di latte vaccino fresco che, dopo lo spurgo, è sottoposto a una lavorazione manuale che prevede: aggiunta di sale e paprica (occasionalmente anche aglio); modellazione a forma di piccoli coni appuntiti; asciugatura e affumicatura.

Il formaggio si presenta sotto forma di cono appuntito di diametro compreso tra 40 mm e 65 mm, altezza compresa tra 70 mm e 100 mm e peso da 60 g a 110 g. La pasta ha una consistenza soda e densa. Il colore del prodotto finito varia dal grigio pallido al rosso scuro; l’affettatura sul piano orizzontale rivela un colore rosato con grani bianchi chiaramente visibili. Il pH massimo del prodotto finito è 4,9, con tenore di materie grasse del latte pari a 14,5 g/100 g.

Se non è immediatamente immesso sul mercato, il prodotto è avvolto in un foglio in PVC e riposto in frigorifero, dove può rimanere fino a 15 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here