La Lombardia finanzia alcuni progetti per la promozione

745

La regione Lombardia ha appena pubblicato la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento nel quadro del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 – Operazione 3.2.01 «Informazione e promozione dei prodotti di qualità». Entro i termini prescritti, erano pervenute 10 domande di richiesta di finanziamento per una spesa pari a 2.882.446 € a cui corrisponde una richiesta di contributo paria a 1.822.923€.

La regione ha ammesso 9 domande alla fase istruttoria, scartandone una per mancanza di un requisito. Il D.d.u.o. n. 12134 specifica l’elenco delle domande ammesse a finanziamento, composto da 9 domande per un importo complessivo pari a 1.635.222,36 € gravante sul Bilancio dell’Organismo Pagatore Regionale (OPR).

Ad aver ottenuto il maggior punteggio di graduatoria è stata la domanda presentata dal Consorzio di tutela del Taleggio a cui, a fronte di un importo spesa di 400mila euro, è stato accordato un contributo ammesso di 200mila euro. In settima posizione della graduatoria vi è la domanda del Consorzio per la tutela del formaggio Grana Padano, con un contributo ammesso di 144.298 euro sui 384.110 euro richiesti.

Il progetto scartato è stato quello presentato dal Consorzio Tutela Strachitunt Valtaleggio che aveva richiesto un contributo di 47.880 €.