L’Estonia chiede la tutela IGP del Sõir

0
79

In GUUE C 46 del 9.2.2021 è stata pubblicata la domanda di registrazione dell’estone Sõir. Si tratta di un formaggio di latte cagliato non stagionato tradizionale. Tale formaggio cotto è noto in Estonia soprattutto nelle regioni storiche di Võromaa e Setomaa.

Gli ingredienti obbligatori per la preparazione del «Sõir» sono:
-latte (latte vaccino);
-cagliata;
-uova di gallina;
-burro;
-sale;
-semi di carvi.

Generalmente il Sõir ha una caratteristica forma rotonda e piatta. Il peso varia da 100 grammi a diversi chilogrammi.

Nella produzione del «Sõir» le seguenti fasi specifiche devono avere luogo nella zona geografica delimitata:

-riscaldamento del latte,
-incorporazione della cagliata, miscelazione e riscaldamento del composto,
-sgocciolamento della massa coagulata,
-incorporazione del burro e riscaldamento del composto,
-incorporazione delle uova e dei semi di carvi nella massa,
-riscaldamento della massa,
-messa in forma della massa e rassodamento.

Nelle fasi di produzione che hanno luogo nella zona geografica interessata sono consentite le seguenti eccezioni:

  • nelle fasi tecnologiche: le uova e il condimento sono aggiunti alla cagliata prima del trattamento termico;
  • nelle fasi di trattamento successive, al fine di aumentare la durata di conservazione del prodotto: la superficie del «Sõir» viene strofinata con il sale; il «Sõir» è cotto in forno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here