Materiali riciclati al 100%

0
202

L’imballaggio multistrato garantisce i prodotti alimentari freschi. Li protegge e li mantiene igienici, prolungandone la durata di conservazione. Inoltre è sostenibile: non richiede molto materiale e può essere prodotto anche con materiale riciclato chimicamente. Nell’ambito del progetto ChemCycling, Basf ha promosso appunto il riciclaggio chimico e in collaborazione con i partner Borealis, Südpack e Zott ha prodotto un prototipo di confezione in poliammide e polietilene riciclati chimicamente.

La particolarità di questo progetto pilota è che entrambi i componenti dell’imballaggio sono realizzati con materiale riciclato chimicamente, quindi sostengono l’economia circolare. Le materie prime per poliammide e polietilene sono state prodotte in quantità molto ridotte. L’olio di pirolisi derivato da rifiuti di plastica è stato fornito da un partner e immesso nel sito di produzione Verbund di Basf a Ludwigshafen come materia prima. Secondo il metodo di bilancio di massa certificato, entrambe le materie plastiche hanno una quota allocata del 100% di materiali riciclati.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here