Grana Padano: il consorzio si mette a disposizione

0
237
immagine cortesia Consorzio di tutela

In merito all’impatto del Covid-19 sull’equilibrio di mercato della filiera del latte, Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio di tutela del Grana Padano, ha chiosato: «Oggi l’emergenza impone di metterci tutti a disposizione. Ognuno deve fare la propria parte: così come è stato chiesto agli allevatori un gesto di disponibilità nell’allentare la spinta produttiva per quanto possibile, allo stesso modo noi tutti produttori siamo chiamati al massimo sforzo per non appesantire ulteriormente il mercato del latte, trasformandolo».
Il presidente Baldrighi ha inoltre fatto sapere che qualora qualche caseificio avesse la necessità di accogliere latte di aziende in difficoltà per l’emergenza coronavirus, il cda potrebbe tenerne conto in relazione al piano produttivo. Ovviamente, come ha precisato Baldrighi, purché l’aumento produttivo sia chiaramente giustificato e non derivi da latte comprato a prezzi irrisori per speculazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here