Strumentazione scientifica per laboratori

0
75
Analizzatore NIR-Online ProxiMate Buchi

Con soluzioni tecnologiche utilizzate nei laboratori R&D e controllo qualità di tutto il mondo, Buchi estende il suo spettro d’azione a diversi settori: dalla farmaceutica alle analisi ambientali passando per i laboratori che trattano alimenti, bevande e mangimi.

Dal 1992 Buchi Italia rappresenta la società svizzera Buchi Labortechnik AG, che dal 1939 produce strumentazione scientifica per il laboratorio. Da allora il marchio si è affermato per affidabilità e robustezza dei propri strumenti, che oggi sono venduti in tutto il mondo attraverso filiali dirette e distributori esclusivi in grado di garantire la competenza e i servizi necessari. Nel corso degli anni l’attenzione all’industria lattiero-casearia è stata una costante delle attività in Italia, con continuo flusso di nuovi prodotti e servizi per il mondo del latte e dei derivati. Ne abbiamo parlato con Alessandro Pollace, General Manager Italia.

Lavorazioni efficienti e sicurezza sono indispensabili per un prodotto finale di qualità. Quali sono i metodi che Buchi offre a una struttura moderna per garantirle?

Nel settore alimentare, la massima efficienza produttiva è garantita dal controllo dei parametri di qualità e dei valori nutrizionali, e per fare ciò sono necessarie procedure analitiche rapide e accurate, sia in laboratorio sia in linea. I controlli riguardano tutto il processo produttivo, dalla ricezione delle materie prime al prodotto finito. Nel controllo qualità, Buchi offre soluzioni per la determinazione delle proteine e dei grassi con metodi primari, oltre alla spettroscopia NIR che a oggi rappresenta il metodo migliore grazie alla sua capacità di monitoraggio in tempo reale e alla misurazione simultanea di molteplici parametri, quali grassi, proteine, umidità senza distruggere il campione.

Quali sono le soluzioni proposte per la determinazione dei grassi?

Per la determinazione dei grassi, Buchi ha recentemente presentato una nuova linea di estrattori automatici, ancora più rapidi e flessibili. Il nuovo strumento FatExtractor E-500 è conforme a tutti i metodi standard di estrazione solido-liquido, offrendo così una grande versatilità applicativa. Questo strumento riduce i tempi di estrazione, a vantaggio di elevati livelli di produzione giornaliera in termini di numero di analisi. Inoltre garantisce estrazioni sicure, sia per l’operatore sia per il campione, e rispettose dell’ambiente grazie alle elevate percentuali di recupero dei solventi.

Analisi di residui e sostanze contaminanti. Quali sono le metodiche e gli strumenti offerti?

In tale ambito, Buchi presenta il nuovo strumento UniversalExtractor E-800, versatile e potente. Sei posizioni di estrazione separate permettono il controllo dei singoli processi e l’uso simultaneo di metodi di estrazione diversi. Questo strumento offre la possibilità di eseguire cicli operativi multipli in parallelo, garantendo una maggior rapidità nello sviluppo dei metodi e una maggiore produttività. Per estrazioni più veloci è ideale SpeedExtractor E-914/E-916. L’estrazione pressurizzata con solvente (PSE) garantisce un’elevata produttività con la possibilità di trattare fino a sei campioni in parallelo.

In tema di contrasto alle adulterazioni Buchi che cosa offre?

La spettroscopia NIR può essere utilizzata per questo scopo. Ai tempi dello scandalo della melanina, per esempio, l’analisi tradizionale (Kjeldahl) era insensibile a questo prodotto. Mentre il NIR rileva immediatamente un’anomalia nello spettro che permette di identificare l’adulterazione.

Quali applicazioni online fornite per il monitoraggio in tempo reale dei processi produttivi?

Proponiamo un sistema che offre diverse soluzioni installabili direttamente in linea, capaci di fornire un monitoraggio in tempo reale dei processi produttivi. Il sistema NIR-Online è composto da uno spettrometro in grado di coprire sia la regione del vicino infrarosso (NIR) sia quella del visibile, incrementando notevolmente il campo di applicazione. NIR-Online è progettato per analisi in riflettanza e trasflettanza, per cui può essere collegato direttamente sul lato di una tramoggia, su una tubatura, sul lato di un silos e, tramite collegamento bluetooth con alimentazione a batteria, anche su impianti mobili quali nastri trasportatori o dispositivi rotanti. Il sistema è dotato di grado di protezione IP65 per l’utilizzo in ambienti con presenza di polveri e acqua. Mentre gli strumenti sono interfacciabili con i sistemi di automazione di processo, per ottimizzare la produzione garantendo standard di qualità elevati e riducendo i costi.

Quali sono le peculiarità dell’analizzatore NIR-Online per il monitoraggio del latte crudo dal ricevimento al caseificio?

Gli analizzatori di processo NIR-Online permettono il controllo di tutta la filiera produttiva: ricezione materie prime, separazione, controllo delle fasi di lavorazione e processo quali coagulazione, fermentazione, miscelazione, fino al prodotto finito. La qualità delle merci in entrata influisce direttamente sui processi di produzione, sulla qualità del prodotto finale e sul prezzo, ecco perché questa fase è di fondamentale importanza e necessita di metodi affidabili e sicuri. La tecnologia Diode Array ad alta velocità permette una campionatura rappresentativa su grandi volumi di prodotto, fornendo informazioni in tempo reale sulla qualità. Questa ispezione permette di intervenire rapidamente in caso di anomalie.

NIR-Online Buchi con cella di misura per liquidi
Quali sono gli strumenti Buchi finalizzati a sostenere l’attività dei reparti R&D e controllo qualità?

Le nostre soluzioni consentono di determinare grassi, umidità, proteine, zuccheri, lattosio, pH ecc., così come test sulla qualità, per garantire l’omogeneità del prodotto e il controllo della ricetta. Nell’ambito del controllo qualità, abbiamo una gamma di distillatori automatici per la determinazione di proteine Kjeldahl, estrattori automatici per la determinazione del contenuto di grassi e analizzatori NIR quali ProxiMate e NIRFlex N-500. A ciò si aggiungono le soluzioni di liofilizzazione, Spray Drying e microincapsulamento, destinate a numerose applicazioni e segmenti di mercato, per ottimizzare i processi in termini di efficienza e versatilità. I liofilizzatori Lyovapor L-300 e L-200, dotati dei processi Infinite-Control e Infinite-Technology, garantiscono facilità di utilizzo e monitoraggio costante. La tecnologia Infinite-Control permette di monitorare i parametri principali durante l’intero processo, anche tramite dispositivi mobili. Mentre Infinite-Technology permette una sublimazione continua grazie a due condensatori che operano in alternanza.

Analizzatore NIRFlex N-500 Buchi
Formazione e supporto applicativo. Come si articola la vostra offerta?

La filosofia Buchi si fonda sul principio guida “Quality in your hands” che ci motiva costantemente a fornire prodotti e servizi eccellenti, plasmati sulle esigenze dei clienti e sulle loro esigenze lavorative quotidiane. I nostri specialisti di riferimento, responsabili delle applicazioni e dell’assistenza, forniscono al cliente i seguenti servizi: supporto tecnico in fase di progettazione, supporto tecnico per hardware e software, supporto applicativo. Buchi investe sulla formazione del proprio personale per assicurare un supporto informativo competente e professionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here