Al via la sfida estiva tra i malgari del Monte Grappa

Una festa che ogni anno richiama migliaia di visitatori, ma anche una sfida accesa tra chi vive e lavora in montagna: si rinnova per il 19° anno la Mostra dei formaggi Bastardo e Morlacco del Grappa e della Montagna Veneta che si terrà domenica 2 agosto, a Malga Campocroce (in territorio di Borso del Grappa-Treviso). Un appuntamento atteso per la decina di malghe produttrici di formaggi d’alpeggio che, proprio attraverso la formula del concorso, ha contribuito, di anno in anno, a migliorare la produzione casearia tradizionale, preservando due formaggi tipici della tradizione veneta che altrimenti rischiavano l’estinzione: da un lato il Bastardo, dall’altro il Morlacco di Malga (presidio Slow Food).

La manifestazione è organizzata da A.Pro.La.V. l’Associazione Produttori Latte del Veneto, con il sostegno della provincia e della Camera di commercio di Treviso e del Comune di Borso del Grappa e il patrocinio del ministero per le Politiche agricole e forestali. La mostra con degustazioni e i concorsi sono dedicati non solo alle produzioni della montagna, Morlacco e Bastardo ma anche a Monte Cesen, ricotte fresche e affumicate e formaggi affinati tra fieni ed erbe. Dallo scorso anno la rassegna si è aperta anche al panorama nazionale ospitando anche una finestra sul panorama del Formaggi di Malga da tutta Italia grazie alla collaborazione con ONAF (l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi) che cura anche la giuria del concorso. Ospiti prestigiosi anche i formaggi DOP del Veneto quali Asiago, Casatella Trevigiana, Montasio, Monte Veronese, Grana Padano, Piave e Provolone Valpadana.

Informazioni: A.Pro.la.V.: 0422-422040.

 

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151