Emmi aumenta la propria partecipazione in AVH Dairy Trade B.V.

La sede di AVH Dairy Trade

I prodotti di latte di capra rappresentano una nicchia sempre più importante nel portafoglio prodotti Emmi. Per questo l’azienda elvetica ha deciso di aumentare la propria partecipazione in AVH Dairy Trade passando dal 75% al 90%. Il restante 10% continuerà a rimanere in possesso del fondatore di AVH.

Emmi era entrata in AVH nel gennaio 2013. La società, con sede a Bergen, nei Paesi Bassi, lavora latte di capra e di pecora a dare formaggi, latte in polvere e concentrati proteici. I mercati di sbocco di AVH sono l’UE, gli Stati Uniti e l’Asia.

Come filiale di Emmi Benelux B.V., AVH ha fatturato circa 35 milioni di euro nel 2017. Le parti hanno deciso di non divulgare il prezzo della transazione.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151