Laboratorio

Metodi di spettroscopia infrarossa

Discriminazione di latte vaccino in base a sistema di alimentazione, allevamento e altitudine della stalla.

I campioni di latte di massa sono stati raccolti da quattro regioni francesi per studiare la capacità potenziale della spettroscopia del medio-infrarosso (MIR) e del vicino-infrarosso (NIR) di differenziare il latte in base al sistema di alimentazione, l’allevamento delle vacche e l’altitudine dell’allevamento. Il metodo MIR ha dimostrato un’eccellente capacità di distinguere tra latte prodotto da vacche alimentate a fieno e quello di vacche alimentate a pascolo e di discriminare il latte da vacche a dieta con insilati di mais o a pascolo. Il metodo MIR non è invece riuscito a distinguere ugualmente bene tra sistemi a base di fieno e di insilati. Risultati analoghi sono stati ottenuti con il metodo NIR, benché con minore efficienza. I due metodi a infrarossi non sono invece stati in grado di distinguere in modo soddisfacente tra diversi allevamenti. Mentre sono state osservate differenze significative tra metodi per quanto riguarda la corretta classificazione dei campioni in base alla dieta e all’allevamento, non sono invece state riportate significative differenze per quanto concerne la discriminazione dei campioni provenienti da vacche allevate a fondovalle o in alpeggio.

 

Bibliografia

Bernardo Valenti et al. INRA, UMR 1213 Herbivores e Clermont Université, VetAgro Sup, UMR Herbivores, Francia; International Dairy Journal. 32 (1), settembre 2013 http://dx.doi.org/10.1016/j. idairyj.2013.02.014

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151