Saggi molecolari

Ricerca di batteri vitali di Escherichia coli O157:H7 nel latte

0
78

In un laboratorio cinese è stato sviluppato un test rapido, riproducibile, sensibile e specifico per Escherichia coli O157:H7. Il saggio comprende una fase di separazione immunomagnetica sequenziale (IMS) – per aumentare la sensibilità, ridurre il tempo di rivelazione e i falsi positivi – seguita dall’uso di propidio monoazide (PMA) per la rivelazione delle cellule vitali, di un controllo interno di amplificazione e reazione polimerasica a catena (PCR). Il controllo interno è stato inserito nel sistema per eliminare gli inibitori PCR dalla matrice alimentare: in presenza di inibitori, infatti, il controllo interno non produceva alcun segnale, eliminando così i falsi negativi.

I risultati ottenuti hanno indicato che l’efficienza di cattura delle cellule mediante separazione immunomagnetica era di circa il 90% a una concentrazione di 1×106 ufc/ml con un limite di rivelazione di 2,1×102 ufc/ml per colture pure. In un sistema non ottimizzato, IMS–PMA–PCR con controllo interno di amplificazione si è osservato un limite di rivelazione di 5×103 ufc/ml in campioni di latte con un saggio della durata di 240 minuti, più rapido dei metodi tradizionali di rivelazione.

Bibliografia

Lijun Wanget al. State Key Laboratory of Food Science and Technology, Nanchang University, Cina; International Dairy Journal Ed. online 26 luglio 2013. In stampa http://dx.doi.org/10.1016/j.idairyj.2013.07.006

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here