Aggiornamento mercati 16-6-2021

0
311

Il puntuale monitoraggio dell’Osservatorio prontamente rivela il ripiegamento delle quotazioni di alcune commodity lattiere UE. Infatti, nelle ultime 4 settimane, ha voltato in negativo il prezzo di burro (-0,2%, a 410 €/100 kg) e WMP (-1,2%, a 317 €/100 kg). In leggero rialzo, nello stesso periodo, l’SMP scambiato a 259 €/100 kg (+0,5%) e il cheddar che spunta 313 €/100 kg (+0,3%).

La settimana 23 (rispetto alle 4 precedenti) riserva ancora brutte notizie per gli allevatori legate al perdurare degli elevati costi sia della razione animale (+3,6%) sia dell’energia (+1,6%). Risale anche il prezzo del latte spot italiano, ora quotato 36,8 c/kg (13/6/2021). L’UE è la più competitiva per WMP, mentre gli USA lo sono per burro, SMP e cheddar; consistente calo delle quotazioni del burro in Oceania nelle ultime due settimane (-7,8%).

Ultima asta GDT (15/6/2021): l’indice generale dei prezzi perde l’1,3%. Singoli andamenti: cheddar (+0,2%), lattosio (+0,4%), SMP (-1,7%), burro (-1,7%) e WMP (-1,8%).

Fonte: European Milk Market Observatory (MMO)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here