Aggiornamento mercati 18-5-2022

0
1663

Secondo l’osservatorio comunitario, nell’ultimo mese mostrano cedimenti le quotazioni delle polveri lattiere e cheddar mentre quelle del burro rimangono stabili.

Analoga la tendenza di prezzo sui mercati internazionali, con un calo significativo tuttavia in Oceania.

Decolla a livelli record il prezzo del latte spot italiano che tocca i 53,5 c/100kg (15 maggio).

La scorsa settimana hanno perso terreno i costi dell’alimentazione animale (-1,8%) mentre quelli energetici continuano a crescere (+4,6%).

Nel primo trimestre del 2022 ha ceduto l’export UE (UK esclusa) mentre quello americano di burro e formaggio ha vissuto una forte crescita.

Crollo delle esportazioni neozelandesi di WMP.

Fonte: European Milk Market Observatory (MMO)