Aggiornamento mercati 23-3-2022

0
774

L’aggiornamento settimanale dell’Osservatorio mostra il continuo rafforzamento delle quotazioni delle commodity lattiere UE. Nello specifico, nell’ultimo mese il prezzo del burro ha spuntato un rialzo del 5% (631 €/100 kg), quello dell’SMP invece un +6,2% (392 €/100 kg). Il WMP è ora quotato 481 €/100 kg (+3,4% nelle ultime 4 settimane) mentre il cheddar 369 €/100 kg (+0,7%).

Nella settimana 11 rispetto alla media del mese precedente l’incremento dei costi è stato stratosferico (energia +54,0%; mangimi 25,3%).

Continua l’ascesa del prezzo del latte spot italiano, ora a 47,8 c/kg (20/3/2022).

Quotazioni mondiali al 20.03.2022, in USD/t (% variazione rispetto a due settimane prima):

  • UE – Burro: 6750 USD/t (+0,7%), SMP: 4164 USD/t (+1,1%), WMP: 5246 USD/t (+1,1%), Cheddar – 4061 USD/t (-1,8%);
  • Oceania– Burro: 6975 USD/t (+2,2%), SMP: 4588 USD/t (+2,5%), WMP: 4638 USD/t (+0,5%), Cheddar – 6175 USD/t (+0,4,%);
  • USA – Burro: 6010 USD/t (+1,8%), SMP: 4082 USD/t (-0,8%), WMP: 4982 USD/t (nc), Cheddar – 4659 USD/t (+2,3%).

Fonte: European Milk Market Observatory (MMO)