Aggiornamento mercati 26-8-2020

0
343

Le rilevazioni appena diffuse mostrano come nelle ultime 4 settimane le quotazioni delle commodity lattiere UE hanno mostrato un andamento costante, con timidi segnali di ripresa per le polveri, con l’eccezione del cheddar in controtendenza (-0,7%, a 296 €/100 kg). Nello specifico nelle ultime 4 settimane i prezzi di SMP hanno recuperato l’1,3% a 212 €/100 kg, mentre quelli di WMP lo +0,7% a 277 €/100 kg. Stabile (+0,0%) il prezzo del burro a 340 €/100 kg così come il prezzo del latte spot italiano fermo a 34,3 c/kg (23 agosto 2020). Capitolo costi: nella settimana 34 rispetto alle 4 precedenti, gli esborsi per l’alimentazione animale sono calati dello 0,3% così come quelli energetici dello -1,0%. Nei primi 7 mesi del 2020 la produzione di latte negli USA è aumentata dell’1,8% (+1,5% nel solo mese di luglio). A giugno 2020 la produzione di latte in Nuova Zelanda è salita dell’1,8% (primo mese della campagna 2020/21). Nei primi sei mesi del 2020 la raccolta di latte dell’UE ha registrato +1,9% rispetto ad analogo periodo dello scorso anno.

Tra giugno e luglio è in positivo la produzione dei principali derivati lattieri: WMP +6,6%, burro +2,2%, formaggio +1,9%, SMP +0,5%, latte alimentare +3,9%; in controtendenza panna (-1,2%) e latte concentrato (-0,9%).

Fonte: European Milk Market Observatory

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here