Assegnato il IX CaseoArt -Trofeo San Lucio

838

 

Si è conclusa con successo la IX edizione di CaseoArt -Trofeo San Lucio 2021, il concorso organizzato da Asso Casearia Pandino: l’Associazione dei diplomati della Scuola Casearia che ha visto la partecipazione di 204 formaggi prodotti da oltre 150 tecnici/casari, provenienti da diverse regioni italiane.

La manifestazione si è svolta nel loggiato superiore del castello visconteo di Pandino (CR).

“Ringrazio il Sindaco Sig. Piergiacomo Bonaventi e tutta l’amministrazione comunale, la scuola casearia: con gli studenti, i docenti con il direttore Andrea Alquati, gli sponsor e tutti i membri del direttivo della nostra associazione che hanno contribuito alla realizzazione del concorso, che in quest’anno difficile ha messo a dura prova l’organizzazione. Ma la grande voglia di ripresa ci ha spronato ad andare avanti” ha affermato Daniele Bassi, presidente Asso Casearia Pandino e maestro assaggiatore ONAF che prosegue “I formaggi presentati in concorso sono stati suddivisi nelle 24 categorie, per essere poi valutati da giurie tecniche di maestri assaggiatori ONAF, da tecnologi e dalla giuria di consumatori, che hanno espresso i loro giudizi, seppur in presenza ma in modalità digitale, per garantire lo svolgimento della gara nel pieno rispetto delle norme Covid19 vigenti”.

Il Trofeo San Lucio premia il tecnico casaro che produce il formaggio migliore. Anche in questa edizione le eccellenze non sono mancate. Infatti, i giudici hanno identificato i primi tre con maggior punteggio per ogni categoria, poi i migliori di ognuna sono stati rivalutati da una super giuria, costituita da due tecnologi che hanno valutano la difficoltà di produzione, due maestri assaggiatori ONAF hanno valutato gli aspetti organolettici e una giornalista ha valutato l’aspetto di gradimento generale visto da un consumatore, decretando il vincitore “migliore tra i migliori”: il formaggio di capra affinato con fave di Tonka e vermouth, prodotto dal tecnico Luca Longo di Latteria Perenzin di San Pietro di Feletto (TV).

Al vincitore è stata consegnata la Supercoppa, il Trofeo San Lucio 2021, che dovrà conservare fino alla prossima edizione.