Automazione per il settore caseario

0
204
Connettori M12 F&B Pro Murrelektronik appositamente studiati per il settore alimentare. Resistenti alla corrosione, sono adatti per operare anche in condizioni gravose

Con i connettori F&B Pro, Murrelektronik propone soluzioni certificate EHEDG appositamente studiate per il settore alimentare. I vantaggi in termini di igiene soddisfano appieno anche le esigenze molto stringenti dei produttori di formaggi.

La società svizzera Kaesaro utilizza i connettori F&B Pro di Murrelektronik, studiati appositamente per il comparto alimentare, per il collegamento di sensori e attuatori nelle celle di stagionatura del formaggio, con vantaggi in termini sia di igienicità sia di operatività, grazie all’allungamento dei tempi tra un intervento di manutenzione e l’altro. La stagionatura è una fase importante nella produzione casearia. Se prolungata nel tempo e condotta nel modo corretto, conferisce al formaggio il suo sapore caratteristico e inconfondibile. Ma è un processo lungo che comporta un’attenta lavorazione. Le forme devono essere spennellate con salamoia e spazzolate regolarmente. Operazioni che un tempo venivano effettuate quasi ovunque a mano, con grande impegno e fatica. Mentre nei caseifici moderni sono ormai procedure automatizzate.

Kaesaro ha sede in una piccola cittadina svizzera nella valle del Reno, cantone San Gallo, dove sviluppa e produce celle robotizzate moderne e sistemi intralogistici per i caseifici. I sistemi di movimentazione trasportano le forme di formaggio, a volte singolarmente a volte fino a 250 pezzi insieme, e le caricano nelle celle robotizzate per il trattamento con salamoia e spazzole di diversa durezza. Le forme vengono poi riconvogliate nel punto di stoccaggio per rimanervi alcuni mesi o anche più di un anno, a seconda del grado di stagionatura desiderato, prima di essere vendute.

Kaesaro collega sensori e attuatori delle celle robotizzate e dei sistemi di movimentazione con i connettori M12 F&B Pro Murrelektronik

Collegamento tra celle robotizzate e sistemi di movimentazione

Gli impianti Kaesaro sono sempre in funzione. Per quanto riguarda la tecnologia di connessione con cui equipaggiare i robot e i sistemi di movimentazione, questo ambiente ha presentato sfide molto interessanti. Innanzitutto, la necessità di garantire la massima igiene, con lavaggi frequenti anche ad alta pressione e detergenti aggressivi. In secondo luogo, la gestione ottimale dello spostamento frequente dei connettori, conseguente alla movimentazione continua delle forme di formaggio.

Per soddisfare queste esigenze, l’azienda svizzera ha deciso di collegare i sensori e gli attuatori delle celle robotizzate e dei sistemi di movimentazione con i connettori M12 F&B Pro di Murrelektronik. La facilità di pulitura dei connettori F&B Pro è il risultato di un’attenta progettazione della loro forma, realizzata in conformità alle specifiche EHEDG (European Hygienic Engineering & Design Group). Infatti il loro design è privo di angoli e spigoli dove i residui si possono facilmente accumulare e garantisce l’igiene.

La svizzera Kaesaro ha deciso di adottare i connettori M12 F&B Pro come standard su tutti i sistemi dedicati al settore alimentare

Il rivestimento dei cavi è blu, un colore che Murrelektronik non ha scelto a caso. Con questa tonalità, infatti, è particolarmente facile individuare contaminazioni da latte, lascivia salina o muffa che spesso si depositano sulle apparecchiature e rimuoverle facilmente. Le connessioni a vite dei connettori F&B Pro sono d’acciaio inossidabile V4A (1.4404) e offrono la massima resistenza alla corrosione e ad altre cause di degenerazione dei materiali. In caso di manutenzione, i cavi possono essere facilmente svitati e sostituiti. I cavi a innesto preassemblati offrono anche il vantaggio di velocizzare le operazioni di installazione rispetto al cablaggio a singolo filo. Sono garantite le classi di protezione più elevate: IP65, IP66K, IP67, IP68 e IP69K.

L’elevata capacità di carico dei cavi F&B Pro di polipropilene (PP) aiuta a evitare la rottura. Sono studiati per cinque milioni di cicli di piegatura e due milioni di cicli di torsione (±360°/m). Ciò riduce la necessità degli interventi di manutenzione, con conseguente vantaggio nelle installazioni in sistemi progettati per funzionare a ciclo continuo. Soddisfatta dei connettori serie F&B Pro di Murrelektronik, Kaesaro ha deciso di adottarli come standard su tutti i tipi di sistemi dedicati al settore alimentare prodotti anche in futuro.

Resistenza, flessibilità e tenuta stagna

Resistenza, flessibilità e perfetta tenuta stagna: questi sono i requisiti che cablaggi e connessioni per il settore alimentare devono garantire per mantenere inalterate le proprietà lungo tutta la loro durata di vita. Murrelektronik propone i connettori F&B M12 Pro con connessioni pressofuse realizzate in acciaio inox 1.4404 (V4A) con inserti e protezione in polipropilene (PP), i quali garantiscono un collegamento robusto e resistente alla corrosione. Gli accoppiamenti sono disponibili con attacco a 0 o 90° sia maschio sia femmina, da 2 a 12 pin, a seconda della configurazione. I connettori Murrelektronik possono inoltre avere come opzione un LED integrato per la segnalazione di stato. Il cablaggio dei connettori F&B M12 Pro è realizzato in elastomero termoplastico (TPE-S), che garantisce tenuta stagna e resistenza nei confronti degli agenti esterni, meccanici, oli, detergenti, residui alimentari, permettendo lavaggi ad alta pressione senza nessun problema. I cablaggi sono testati al 100% da Murrelektronik attraverso prove di fatica prolungate, per garantire alta resistenza anche alle sollecitazioni torsionali. Le proprietà meccaniche li rendono adatti all’utilizzo su parti in movimento come, per esempio, le catene portacavo o i bracci robotizzati.

Connettori M12 e cablaggi F&B Pro sono adatti per operare anche nelle condizioni più gravose: sopportano un range di temperatura compreso fra -40 e +105 °C e tensioni fino a 300 V ac/dc. Sono inoltre disponibili in versione schermata e non schermata, con grado di protezione IP69K. Oltre a rispondere alle specifiche EHEDG e FDA, connettori e cablaggi sono 100% testati e certificati UL, Ecolab, cCSAus, cULus. Si accoppiano perfettamente con i nuovi moduli passivi d’acciaio inox con grado di protezione IP69K e con i moduli attivi di I/O Cube67 con interfaccia IO-Link.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here