Come ottimizzare i flussi di lavoro

111
Andrè Muehlberger, dal 2000 direttore di CSB-System Srl, filiale italiana del Gruppo CSB-System SE

Con il suo ERP specifico per le aziende lattiero-casearie, CSB-System consente alle aziende di aumentare la produttività, ridurre i costi e guadagnare in competitività.

Le tecnologie digitali applicate al settore alimentare aiutano le aziende di qualsiasi dimensione ad aumentare la produttività e la qualità dei prodotti e a essere più competitive. Processi di digitalizzazione intelligenti consentono di soddisfare aspettative in costante evoluzione, e sono particolarmente importanti per un mercato così esigente. Per migliorare i processi e ridurre i costi la digitalizzazione può essere applicata in ogni ambito della catena di produzione, e il primo passo è scegliere un ERP specifico come per esempio quello che CSB-System ha sviluppato per le aziende del settore lattiero-caseario. Andrè Muehlberger, direttore della filiale italiana del Gruppo, ci spiega quali funzionalità sono davvero importanti e i vantaggi nello scegliere un ERP dedicato.

Perché è così importante acquisire i dati in modo flessibile e integrato nel punto in cui si opera?

Grazie alla raccolta dei dati lungo la filiera proprio là dove questi sono generati, l’ERP CSB-System aiuta a strutturare i processi e a ottimizzare i flussi di lavoro così da massimizzare l’efficienza della produzione, del magazzino e della logistica. Indipendentemente dal tipo di lavorazione che si vuole intraprendere, l’acquisizione dati può avvenire tramite CSB Rack, pc industriali progettati proprio per operare a basse temperature e in presenza di umidità e spruzzi d’acqua. Questi sono solitamente posizionati nelle aree di ricevimento latte, produzione e confezionamento. Per quanto riguarda invece il magazzino e la logistica, l’ERP supporta qualsiasi tipo di dispositivo mobile di acquisizione dati, dalla raccolta latte fino alla registrazione del prodotto in uscita. Vale a dire che i dati raccolti da questi dispositivi confluiscono direttamente nel CSB-System senza interruzioni nel processo, eliminando ritardi e potenziali errori per garantire una rintracciabilità senza lacune. Anche il più piccolo passaggio di digitalizzazione può significare un salto di qualità. Un esempio è il ricevimento del latte crudo: grazie all’M-ERP, i dispositivi mobili acquisiscono i dati relativi al conferente, alla quantità e alla qualità del latte e queste informazioni sono poi elaborate digitalmente per definire in quale produzione confluirà quel latte e come verrà contabilizzato. Utilizzando la web app del Controllo Qualità di CSB-System, per esempio, diventa molto semplice inserire le rilevazioni qualitative e quantitative di latte, semilavorati e prodotti finiti.

L’ERP CSB-System è utile anche per migliorare la gestione dei serbatoi del latte?

La preparazione del latte necessario per la produzione e tutte le diverse fasi di lavorazione (miscelazione, attivazione, affioramento) può essere gestita in maniera molto intuitiva con la funzionalità M-ERP. Per ogni lavorazione viene creato un lotto che, una volta confermato, registra lo scarico dal centro di costo del “conferimento” e successivamente anche del “serbatoio”. In tempo reale, gli operatori al quadro hanno a disposizione tutte le informazioni circa il latte contenuto nei serbatoi, compreso il giro di conferimento e la tracciabilità delle lavorazioni precedentemente effettuate. Sulla base degli ordini di produzione, il CSB-System imputa per ogni prodotto i costi che vanno poi a definire il prezzo industriale del prodotto stesso.

La pianificazione della produzione è parte integrante del modulo Produzione. Quali sono i vantaggi?

Il modulo Pianificazione della produzione elabora il piano di produzione per le varie tipologie produttive (prodotti a pasta filata, formaggi freschi o stagionati eccetera) in base alle esigenze commerciali, tenendo conto delle giacenze di magazzino. Schermate touch intuitive e semplici da utilizzare semplificano la routine lavorativa degli operatori di reparto: dall’inserimento dei dati all’intero flusso di produzione, inclusa la gestione delle componenti, garantendo tracciabilità e calcolo dei costi dei prodotti.

Come avete reso più efficiente la preparazione degli ordini?

Postazioni di lavoro multifunzionali quali i CSB-Rack, collegati all’ERP CSB-System, consentono di svolgere su un’unica postazione le molteplici funzioni che il processo di preparazione ordini richiede: la prezzatura per cliente/articolo, l’etichettatura di magazzino, la marcatura delle confezioni, il rilevamento dell’uscita merci tramite pesatura o scanner. Attraverso il controllo della produzione, l’ERP verifica i risultati sulle linee di peso/prezzatura con il rilevamento di eventuali fermi macchina, stato di avanzamento del confezionamento e ora prevista di fine lavoro. Tutto ciò permette di ottimizzare le linee indipendentemente dal volume e dalla composizione dei singoli ordini da evadere. 

Gli utenti possono accedere al CSB-System anche da remoto?

Il CSB-System permette di accedere al sistema sia dalla rete interna sia dall’esterno indipendentemente dal luogo in cui i dati vengono generati. Può essere installato in locale o in un cloud center, e l’utente in possesso dei necessari permessi può accedere sia operativamente sia alle statistiche relative ad acquisti, vendite, articoli, clienti e fornitori in qualsiasi momento. Negli ultimi anni abbiamo consolidato diverse CSB web solution nell’ERP.

Come avviene il collegamento alle macchine e che cos’è la manutenzione predittiva?

Con l’avvento dell’Industria 4.0, la quantità di dati proveniente dagli impianti di produzione e confezionamento è diventata enorme. Per questo il MES, sistema di esecuzione e controllo della produzione, è parte integrante dell’ERP CSB-System: visualizza i dati della macchina, l’acquisizione dei dati di produzione e la pianificazione delle risorse. Sulla base di queste informazioni, consente il controllo e il monitoraggio dei processi produttivi in tempo reale. Gli operatori possono intervenire tempestivamente in caso di problemi evitando tempi di inattività non pianificati. La web app della Manutenzione rende le procedure ancora più semplici, sicure e trasparenti.

Pensa che la creazione di statistiche e cifre chiave permetta alle aziende di ottimizzare la produttività?

Certamente, perché il nostro ERP consente di creare statistiche e report liberamente definibili in qualsiasi area aziendale. Basti pensare al valore aggiunto di incrociare i costi di acquisto di latte e componenti e i dati di produzione con quelli derivanti dalla contabilità industriale (ammortamenti macchinari, costi reparto acquisti, costi reparto commerciale, costi di magazzino, logistica e amministrazione), tenendo conto anche delle condizioni dirette applicate nella vendita a terzi o nella fatturazione del servizio di produzione per conto terzi. Si possono anche impostare statistiche personalizzate, che costituiranno la base per valutare fornitori e produttività aziendale.