Il ruolo del packaging nella comunicazione sostenibile

0
68

 

Non solo certificazioni: nella definizione di una comunicazione di sostenibilità chiara e immediata, il packaging è sempre più un manifesto per raccontare al consumer-teller innovazioni di prodotto, suggerire nuovi stili di vita sostenibili, ricette anti-spreco e modalità di up e recycling.

Qualche dato: il 56% dei rispondenti all’indagine Ipsos Earth day Survey ha manifestato una maggiore attenzione al packaging, il 56% dei consumatori è attento al confezionamento dei prodotti e il 74% spera nelle bioplastiche per ridurre l’impatto di questo materiale sul nostro ecosistema.

Poco comunicativi per gli italiani

Gli italiani valutano con maggiore attenzione l’impatto ambientale della confezione e le relative modalità di smaltimento e riciclo, ma per il 64% (Rapporto Italiani Coop) le informazioni presenti in etichetta non sono sufficienti per valutare le caratteristiche di sostenibilità; solo l’8% è soddisfatto di quanto indicato in merito all’impatto dell’imballaggio.

La seconda strada

La partita è solo all’inizio, insomma, e va giocata su più fronti come il riutilizzo, l’alleggerimento, certificazioni, l’impiego di active packaging oppure ancora l’aggiunta informazioni utili per riciclo o tracciabilità.

Interessanti anche le diverse modalità di upcycling che trasformano le confezioni in oggetti di design per la casa e occasioni di gioco per i più piccoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here