Latte UHT: dal cartone al PET

0
152
La nuova linea Predis Sidel installata presso Fattorie Latte Sano ha una capacità produttiva di 12.000 bottiglie/h. Attualmente in funzione per otto ore al giorno, cinque giorni su sette, garantisce un’efficienza media superiore al 90% per ogni formato di bottiglia

Fattoria Latte Sano espande il proprio business scegliendo Sidel per la nuova linea asettica e le bottiglie di PET.

Sidel è specializzata nella fornitura di macchine e servizi per il confezionamento di bevande in contenitori di molteplici materiali. Nei suoi quasi 170 anni di esperienza ha installato oltre 40.000 macchine in oltre 190 Paesi, accumulando un bagaglio di conoscenze che le permettono di soddisfare le più svariate richieste. Grazie a uno staff di più di 5.500 addetti è in grado di proporre soluzioni complete per migliorare le performance produttive e garantire la sicurezza alimentare.

Grazie a questi numeri, Fattorie Latte Sano l’ha scelta per realizzare la sua nuova linea asettica di latte UHT. Con una grande passione per l’ambiente rurale e l’allevamento del bestiame, da oltre 70 anni Fattoria Latte Sano fornisce prodotti lattieri nel Lazio. Situata a pochi chilometri dalla capitale, è oggi una realtà affermata in tutta la regione, nella quale produce latte avvalendosi della collaborazione di altre imprese agricole selezionate secondo rigidi criteri di qualità e affidabilità. Oltre a commercializzare prodotti con il proprio brand, svolge attività di co-packer. Per la prima volta nella sua storia, Latte Sano ha deciso di abbandonare il cartone a favore del PET per la produzione asettica di latte UHT. Grazie alla tecnologia Aseptic Combi Predis di Sidel, infatti, beneficia dei vantaggi di una nuova linea di confezionamento: sostenibilità e flessibilità, necessarie per soddisfare le future esigenze produttive proprie e dei marchi commerciali con cui collabora, assieme a bottiglie caratterizzate da un design rinnovato.

Imbottigliamento asettico in PET

Sebbene il mercato italiano del latte sia ancora dominato dai contenitori di cartone e HDPE (polietilene ad alta densità), l’imbottigliamento nel PET sta progressivamente conquistando l’apprezzamento dei. Per questo Fattoria Latte Sano ha deciso di confezionare il proprio latte ESL e UHT in imballaggi di PET totalmente riciclabili. “I trend di mercato e il desiderio di rendere più sostenibile la nostra produzione ci hanno spinto a scegliere l’efficace soluzione di Sidel per il confezionamento asettico in PET, dotata di funzioni integrate di soffiaggio, riempimento, sigillatura e sterilizzazione a secco delle preforme”, spiega Marco Lorenzoni, presidente di Fattoria Latte Sano. A questa decisione ha contribuito il fatto che Sidel fosse già partner di numerosi player del settore lattiero internazionale. Ma ha contato molto anche l’approvazione ottenuta dall’FDA, che nel 2017 ha validato l’Aseptic Combi Predis, per la produzione e commercializzazione di prodotti a bassa acidità negli USA, rendendo tale soluzione, con sterilizzazione a secco delle preforme, la prima al mondo a ottenere questo certificato. Il riconoscimento, che garantisce l’elevato livello di sicurezza alimentare, ha rafforzato la fiducia riposta in Sidel da Fattoria Latte Sano al momento di investire nella sua prima linea di confezionamento asettico in PET.

Aseptic Combi Predis: focus sul forno delle preforme

“Dall’avvio della produzione, avvenuto con successo nel gennaio 2019, la nuova linea ha mantenuto i massimi livelli di sicurezza alimentare, semplicità e flessibilità produttiva, nel rispetto dei criteri ergonomici da noi richiesti”, conferma Marco Lorenzoni. La linea Sidel offre maggiore libertà in termini di programmazione e assortimento dei prodotti perché permette di gestire molteplici SKU con quattro diversi tipi di latte: intero, parzialmente scremato, scremato e biologico. Il confezionamento avviene in asettico nei formati da 1 litro e 500 ml, mentre le etichette sono differenziate in base ai brand serviti. Nel rispetto dell’ambiente, la linea garantisce anche una notevole riduzione dei consumi di acqua e sostanze chimiche.

Sidel Predis è una soluzione asettica ultracompatta che integra decontaminazione delle preforme, soffiatrice, riempitrice e tappatore in un’unica macchina

Bottiglie di PET dal look originale

Le infinite possibilità offerte dal PET in termini di design hanno permesso a Fattoria Latte Sano di rafforzare il proprio brand distinguendolo dalla concorrenza. Durante l’implementazione della linea di confezionamento, Sidel ha contribuito alla progettazione delle nuove bottiglie, introducendo un materiale monostrato per semplificarne il riciclo e arricchendole con il profilo di una bovina impresso sulla parte superiore per un look moderno e originale.

L’eliminazione dei vincoli termici associati al tradizionale processo di risciacquo ha permesso di realizzare una bottiglia da litro che pesa soltanto 26 g, con consumo di PET molto ridotto. Il nuovo design semplifica le operazioni di apertura e chiusura. Mentre il miglioramento della tenuta tra il collo e il tappo della bottiglia assicura la qualità e l’integrità del latte anche in assenza della tradizionale pellicola protettiva d’alluminio.

Come afferma Luigi Camorali, account manager for sales Southern Europe Sidel, il processo di progettazione della bottiglia per il latte UHT di Fattoria Latte Sano è stato un passaggio cruciale del progetto di implementazione. “I nostri tecnici hanno fornito un supporto fondamentale ai fini della selezione e la qualificazione della barriera di PET più idonea per il nuovo contenitore. Inoltre hanno consigliato al cliente la tecnologia più efficace per l’etichettatura e hanno proposto di mantenere per tutte le bottiglie lo stesso diametro e pannello di etichettatura, in modo da ridurre al minimo i costi supplementari associati alla sostituzione delle etichette”. Le operazioni di etichettatura avvengono con RollQuattro Evo, un’etichettatrice flessibile che soddisfa le esigenze dell’azienda romana in termini di cambio prodotto, precisione di applicazione e movimentazione dei contenitori.

L’etichettatrice RollQuattro Evo ha un design lineare che agevola la gestione delle etichette rendendo le operazioni più rapide e fluide. In base al modello, la produttività va da 34.000 a 42.000 bottiglie/h

Con l’ausilio delle competenze Sidel in materia di packaging design, Fattoria Latte Sano ha cercato anche di ampliare le proprie opportunità di business nel segmento dei marchi commerciali. “Per favorire questo obiettivo, abbiamo pensato di inserire il logo dell’azienda nell’etichetta invece di imprimerlo in rilievo sulla bottiglia, in modo che gli stessi contenitori, in diversi formati, potessero essere utilizzati sia per i prodotti di Fattoria Latte Sano sia per gli altri brand”, spiega Camorali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here