Sempre più vicina l’adesione dell’UE all’Atto di Ginevra

0
76

Il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione hanno raggiunto un accordo politico sulle norme che stabiliscono le modalità con cui l’UE opererà come membro dell’Atto di Ginevra, un trattato multilaterale per la protezione delle indicazioni geografiche gestito dall’Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale.

L’atto di Ginevra modernizza l’accordo di Lisbona del 1958 (per la protezione e la registrazione internazionale delle denominazioni d’origine) e consente alle organizzazioni internazionali, come l’Unione europea, di aderire. L’accordo di Lisbona, che attualmente comprende 28 membri, tra cui sette Stati membri dell’UE, assicura la protezione delle denominazioni di origine (DO) attraverso un’unica registrazione.

La bozza di regolamento dovrà essere approvata dal Parlamento europeo e dal Consiglio. Ottenuto il via libera, l’UE potrà aderire formalmente all’atto di Ginevra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here