Abolizione delle quote latte

Lo scorso 19 dicembre la Commissione europea ha elaborato il secondo rapporto sull’evoluzione del mercato e sulle condizioni per un’abolizione agevole del sistema delle quote del latte, come richiesto dal Consiglio come parte dell’Health Check 2008 della Politica Agricola Comune (PAC). Il testo descrive l’evoluzione del mercato dalla seconda metà del 2010 (data del precedente rapporto) e le prospettive a medio termine oltre a un quadro della situazione dell’utilizzo delle quote nell’UE dal 2009. Il documento messo a punto dalla Commissione conclude sostenendo che, in base all’analisi dei dati, non è necessario modificare l’attuale quadro normativo o prevedere interventi correttivi. L’abbandono progressivo del regime di quote nazionali di produzione fino alla liberalizzazione a partire dall’1° aprile 2015, che secondo gli esperti offrirà reali opportunità di crescita, sarà agevolato dalla crescita dell’export di prodotti lattiero-caseari e della domanda dei Paesi emergenti quali l’India e la Cina.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151