Aggiornamento mercati 6-9-2023

0
493

Le ultime statistiche evidenziano un calo dei prezzi medi UE del latte alla stalla dell’1,3% a luglio 2023 (43,7 c/kg) rispetto a giugno 2023 e del -14,4% rispetto a luglio 2022. Stima per agosto: 43,58 c/kg (-0,4%).

Sempre in terreno negativo le variazioni mensili dei prezzi UE lattieri: burro 442 €/100 kg (-2,2%); SMP 227 €/100 kg (-0,7%), WMP 325 €/100 kg (-3,4%), cheddar 357 €/100 kg (-0,1%).

La quotazione del latte spot italiano si attesta a 51,5 c/kg (3/9/2023).

L’Oceania è la più competitiva quanto al prezzo di burro, SMP e WMP mentre l’UE lo è per il cheddar.

Nella settimana 35 rispetto alle 4 precedenti si segnala un calo dei costi della razione animale (-3,8%) e un rincaro per quelli energetici (+2,9%).

All’ultima asta GDT (5/9/2023) l’indice generale dei prezzi ha guadagnato il 2,7%. Questi gli andamenti: latticello in polvere (-6,5%), formaggio (-0,6%),  SMP (-1,6%), AMF (+2,7%), burro (+1,1%) e WMP (+5,3%).

Fonte: European Milk Market Observatory (MMO)