Nuovi standard ambientali per l’industria lattiera

0
277

I nuovi standard in materia di emissioni, monitoraggio ed efficienza permetteranno alle autorità nazionali di ridurre l’impatto ambientale dell’industria alimentare (lattiera inclusa) nell’UE, in cui operano circa 290.000 aziende e più di 4 milioni di persone.

I nuovi standard sono il risultato della revisione del documento di riferimento sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per l’industria alimentare, delle bevande e del latte.

Le conclusioni del riesame delle BAT sono state pubblicate in GUUE L 313 del 4 dicembre 2019.

Oltre alla loro importanza intrinseca per il comparto, tali conclusioni sono importanti per il raggiungimento degli obiettivi della politica comunitaria ambientale, in termini di riduzione delle emissioni nell’acqua e nell’aria, e contribuiscono all’economia circolare aumentando l’efficienza delle risorse.

Le conclusioni sulle BAT fungono da riferimento per stabilire le condizioni di autorizzazione per le installazioni da parte delle autorità competenti e hanno il fine ultimo di ridurre le emissioni delle industrie del comparto, incluso la rumorosità e l’odore, considerando al contempo altre tematiche ambientali che contribuiscono all’economia circolare come efficienza energetica, uso delle risorse, rifiuti, consumo di acqua e smaltimento in acqua.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here