Caseificio Principe investe sulla crescita

0
122

Il Caseificio Principe avvia un piano di crescita che coinvolge il sito di Qualiano (Napoli) e un nuovo impianto da realizzare a Pastorano (Caserta), con l’assunzione di 15 addetti.

L’operazione di rilancio avviene con il supporto di Invitalia che ne ha concessi 5,8 attraverso il Contratto di Sviluppo, dei 7,7 milioni complessivi.

Lo stabilimento di Qualiano verrà riqualificato e dedicato alla produzione artigianale della mozzarella di bufala campana DOP, da destinare al mercato della ristorazione e alla vendita al dettaglio.

Nel sito di Pastorano, invece, sarà installato un nuovo impianto rispondente agli standard tecnologici di Industria 4.0 al fine di conseguire un’elevata automazione del processo produttivo e soddisfare le richieste della grande distribuzione, sia in Italia che all’estero.

La nuova struttura ospiterà anche le aree amministrativa, logistica e commerciale dell’azienda.

Previsto anche un allargamento della forza lavoro, che passerà da 22 a 37 addetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here